Camminare lentamente aderisce a Fridays for Future

Fridays for Future
Camminare lentamente aderisce con grande entusiasmo alla mobilitazione mondiale “Fridays for future” e allo sciopero globale del 15 marzo

Ecco il comunicato del sito italiano www.fridaysforfuture.it

“Siamo studenti, universitari, siamo figli, genitori, nonni, siamo cittadini e siamo persone: siamo tutti ugualmente preoccupati per i cambiamenti climatici causati dall’attività umana. La nostra stessa pressione sul pianeta sta mettendo a serio repentaglio il nostro futuro e la sopravvivenza di tutte le specie presenti sulla terra, compresa quella umana.

Per questo motivo Greta Thunberg, ragazza svedese di 16 anni, ha deciso di scioperare dalla scuola ogni venerdì. Da agosto 2018, manifesta davanti al Parlamento svedese per chiedere al suo governo un impegno reale per contrastare l’emergenza climatica, nel rispetto degli accordi di Parigi della Cop21, al fine di mantenere l’aumento della temperatura media sotto gli 1,5 gradi.

Dopo l’intervento di Greta alla COP24, migliaia di persone hanno risposto ad un suo video appello, dando cosi vita ad una mobilitazione globale spontanea.
“Chiunque tu sia, ovunque tu sia, abbiamo bisogno di te”.
Siamo qui per farvi sapere che il cambiamento sta arrivando, che vi piaccia o no. Il vero potere appartiene al popolo.”

Stiamo scendendo in piazza in tutto il Mondo, davanti alla sede dei nostri Comuni per farci ascoltare dai leader politici, che continuano a non agire con efficacia contro i cambiamenti climatici. Con una forte mobilitazione dal basso non potranno più ignorarci. Iniziando così, in modo libero e spontaneo #FridaysForFuture – I Venerdì per il Futuro, prende forme diverse in contesti diversi, in base a come le persone rispondono all’appello di Greta.

Uniti siamo più forti, ma ogni singolo conta, perché una massa é la somma di tanti individui!

#fridaysforfuture #fridaysforfutureitaly #climatestrike #MiTighiamoci#15marzo #savetheplanet #camminarelentamenteforfuture#nonesisteunpianetaB

Commenti chiusi