Da qualche giorno ho Gabriella in testa

Un’amica e socia di camminare lentamente ci scrive, ricordando Gabriella, che troppo presto se ne andata:

“Da qualche giorno ho Gabriella in testa che mi “dice” di condividere questa fotografia.  Lei mi aveva chiesto espressamente di fargliela avere, dopo il trekking e mi pare che davvero simbolizzi la voglia di andare avanti, nonostante tutto. Stanchezza certo eppure anche un senso di umorismo e capacità di motivare la fatica, perché quando si arriva alla meta quel: ma ti ricordi il fango? Rende l’impresa a suo modo gloriosa. Vale per un trekking, vale x la vita. È bello condividere pezzi di cammino su questa meravigliosa e tormentata terra, alla quale apparteniamo”

I commenti sono chiusi