A Montaldo Roero. Una giornata straordinaria

E’ stata una giornata difficilissima, con un forte rischio pioggia, che poi si è materializzata in  modo rapido e fragoroso. Ma il percorso ed il bosco fatato finale non potevano essere abbandonati. Tutto di una bellezza incredibile, dalla torre di Montaldo, al sentiero del ponte dei sapori in fondo alla rocca, alle opere in legno artistiche. Ed infine alla spettacolare realizzazione di Fiorenza Adriano e alla festa inaugurale bella e travolgente. Certamente torneremo in questi luoghi, troppo belli per essere dimenticati. E perché, magari il prossimo anno, non organizzare una festa del Camminare in questo meraviglioso luogo, che non finisce di stupirci.

Commenti chiusi