Chi siamo 2020: ecco il dream team di Camminare lentamente

“Se vuoi arrivare primo, corri da solo. Se vuoi camminare lontano, cammina insieme”  (proverbio africano)
  • Camminare vuol dire pensare, è anzi una modalità di pensiero. Un pensiero pratico. Il camminare è un modo per riflettere di libertà, uguaglianza, resistenza, progresso, e tante altre cose… “Adriano Labbucci. Camminare…una rivoluzione”

Questa riflessione è parte del nostro cammino, iniziato diversi anni fa, è piacevole muoversi all’aria aperta, ma questo non basta. Questo mondo, così straordinario e meraviglioso a vedersi, non segue il sentiero che vorremmo, non rotola armonicamente verso pace, bellezza, felicità, tolleranza, gioia, gentilezza, giustizia sociale…

  • Cambiare senso, cambiare marcia, questa la nostra prima finalità

Tutto è iniziato nel 2001, con  l’organizzazione della prima Passeggiata del Traversola, nella frazione Savi di Villanova d’Asti…(continua https://camminarelentamente.it/once-upon-a-time-cera-una-volta/

………………………………………………………………………………………………………………………………………………….

Il 25 gennaio  2020 si è rinnovato il Direttivo dell’Associazione:

 

                                                          Paolo Tessiore, Presidente

Ambientalista ed educatore  da sempre impegnato per un mondo più giusto e solidale. Purtroppo ve lo dovrete sorbire ancora per tre anni  (eletto all’unanimità, perché non c’erano altri candidati disponibili), A capo di questa combricola di sfaccendati, che però hanno avuto una grande idea, quella di creare l’ottava meraviglia del mondo: Camminare lentamente

Angelo Gilardi, Tesoriere

Dipendente regionale, appassionato di storia locale, ha portato  l’arte  e la cultura nell’associazione. Sempre pronto all’avventura, con la piccola Alessia, si occupa anche del progetto “A piccoli passi” e di quello che succede nella Collina torinese. Sa e mangia di tutto, ma non chiedetegli di cucina, non sa fare neanche un uovo in camicia (o al massimo lo fa come nel famoso film di Stanlio ed Olio).

Romano Lucchini, vice presidente

             Gran camminatore, conosce il Monferrato come le sue tasche, grande appassionato del fiume Tanaro; si narra che sia  scivolato dentro quando era in fasce e da allora non lo lascia un minuto. Ora, dopo vari problemi, sta ritornando attivo ed aspettiamo con trepidazione altri cammini nell’adorato Monferrato

                                                      Marco Visconti, segretario

Valfenerese, buon conoscitore dei sentieri del Basso Monferrato. E’ anche chitarrista ed appassionato di cucina regionale, soprattutto calabrese estrema. Altro essenziale jolly multifunzioni. Si fa valere soprattutto nelle situazioni più complicate.

Padre di Beatrice, simpaticissima neo mascotte dell’Associazione

   Margherita Molino

referente Scuole e Marketing

                   Maestra  dalla penna rossa da sempre, ora contagiata dall’associazione,  a cui si                    dedica con grande entusiasmo, non disdegnando però interrogazioni a sorpresa e compiti a casa per tutti noi

 

                                                              Susan Jane Thomas

                                     Referente Marketing  e relazioni internazionali                                                                 Arriva dal Worcestershire e come tutti le Inglesi ama  i fiori, gli alberi, il                                                       campeggio, l’astronomia e  soprattutto camminare sotto la pioggia.                                                                             

                                                             Donato Gambacorta

                                                        Responsabile sanitario e ambientale

The Doc, un grande ritorno (essendo uno dei creatori dell’associazione), sta dando a questo gruppo sbragato, precisione e serietà, come non si vedeva dal secolo scorso

…………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………

                       Oltre al direttivo la nostra associazione può avvalersi di altri fantastici collaboratori,                          senza dei quali nulla sarebbe possibile:

Beppe Bologna

Ex giocatore di basket, ha ora lasciato i palazzetti dello sport per camminare tra le colline del     Piemonte. E’ un tuttofare di incredibile qualità, non sbaglia un’iscrizione e grazie alla sua altezza, vede lontano e nessuno si perde più. 

Edoardo Cavaglià

Il Barba,  collaboratore della prima ora, con i piedi ben piantati nel terreno, si occupa dei contatti con il mondo agricolo e  delle  passeggiate dei più piccoli

 

Maria Ida Dal Pozzo

Regina del Castelnovese, le colline del freisa e malvasia non hanno più segreti grazie a lei

Michela Lo Bartolo

Da poco nell’associazione, ma ora la passione per il cammino l’ha conquistata

Annalisa Tessiore e Grace Thomas

la meglio gioventù… quelle che aiutano se poi si mangia

                                                                   Mariolino Lisa

A Valfenera d’Asti è presente in tutte le associazioni possibili ed immaginabili, così avendo molto tempo libero, ha deciso di dedicarsi un po’, insieme alla sua dolce metà Rosalba,  anche a Cml e i risultati sono sbalorditivi.

                                                            Francolino Monticone

Grande innamorato di montagna, ha ora preso anche una cotta per Camminare lentamente, diventando ben presto il nostro riferimento per Tigliole ed il Basso Monferrato.

 

Giorgio Tessiore, 

il Cit, enotecnico, conoscitore del mondo agricolo e vitivinicolo piemontese, ora in prestito in Australia, per creare nuovi gruppi Cml

……………………………………………………………………………………………………………

Ricordiamo qui anche Gabriella e Bruno, amici straordinari e grandi collaboratori, che purtroppo, troppo presto, ci hanno lasciato

 

I commenti sono chiusi